ARCHIVIO NOTIZIE

LA NOTIZIA

“Animali in pessime in condizioni igieniche”, allevatore indagato

Stalla con mucche

Un imprenditore agricolo che gestisce una stalla in Valtidone è indagato dalla Procura di Piacenza per maltrattamento di animali. I veterinari dell’Asl, nel corso di un sopralluogo di alcuni mesi fa, avevano trovato una stalla con circa 200 vacche custodite in condizioni igienico-sanitarie pessime, tra liquami non puliti, cibo scarso e qualche esemplare malato e non curato. Tanto l’Asl, quanto il sindaco del Comune in cui si trova l’allevamento avevano scritto all’imprenditore affinché sanasse la situazione, non ottenendo però alcuna risposta.

La pratica è quindi passata nelle mani della Procura, che ha iscritto l’allevatore nel registro degli indagati, sequestrando bestiame e struttura.

TAGS:

CATEGORIE: CRONACA VAL TIDONE

Condividi la notizia sui tuoi Social Network

Invia la notizia tramite Email

Email Icon