ARCHIVIO NOTIZIE

LA NOTIZIA

Impresa della Lpr: violata Perugia, ora final four di coppa Italia

IMG_6650.JPG

Un’autentica impresa. L’Lpr riesce a rimontare una partita che pareva ormai persa ed estromette dalla coppa Italia la strafavorita Perugia, conquistando la final four di coppa Italia. Nella tana della Sir Safety, serve il tie break per sancire il diritto a proseguire in una competizione che Piacenza vinse nel 2014.

Il sestetto di Lorenzo Bernardi, infarcito di campioni, parte fortissimo, conquistando senza troppi patemi il primo set; più combattuto il secondo parziale, con i ragazzi di coach Giuliani che aggiustano qualcosa in ricezione, ma non basta per evitare il 2-0 che sembra ormai sentenza. E invece, con Marshall ed Hernandez a guidare la riscossa, ecco uscire l’Lpr che non ti aspetti. Due set, quelli conclusivi, che premiano il carattere, ma anche la classe dei biancorossi che, sulle ali dell’entusiasmo, si aggiudicano anche il quinto set e volano in semifinale. Entusiasmante il testa a testa tra il terribile Atanasyevic e il cubano Hernandez: al perugino la vittoria parziale (29-27), al sudamericano la soddisfazione di una serata da ricordare.

Il 28 gennaio prossimo, a Bologna, sarà sfida di semifinale al cospetto della vincente tra Civitanova e Vibo Valentia, in campo domani, giovedì 12 gennaio per l’ultimo quarto.

SIR SAFETY CONAD PERUGIA-LPR PIACENZA 2-3
(25-17 25-23 23-25 21-25 13-15)

LE STATISTICHE INDIVIDUALI

PERUGIA
IMG_6718.PNG

LPR PIACENZA
IMG_6717.PNG

TAGS:

CATEGORIE: PIACENZA SPORT VIDEO

Condividi la notizia sui tuoi Social Network

Invia la notizia tramite Email

Email Icon