Piacenza

Il tempo sospeso di Roberto Boiardi è il dono di Libertà ai piacentini

24 dicembre 2014

Stampa prima pagina d autore (6)

Come da tradizione anche quest’anno Libertà regala ai suoi lettori una prima pagina d’autore, un quadro per arricchire la già lunga collezione di dipinti di autori piacentini.

Il trascorrere del tempo è il tema dominante dell’opera di quest’anno, dell’artista Roberto Boiardi, interpretato con una veduta aerea dei due ponti sul Po che caratterizzano l’accesso a Piacenza dalla sponda lombarda, attraverso un’immagine evocativa, quasi sospesa. L’artista, con la sua pittura, riesce a trattenere il tempo, trasformandolo in materia pittorica dai connotati autobiografici. L’arte è una necessità dell’anima e come tale ha bisogno di esprimersi attraverso un linguaggio che possa diventare universale e quindi in grado di stimolare la sensibilità di ognuno di noi. Per questa ragione Boiardi, che vive radicato nella realtà urbana, ha via via sostituito i soggetti agresti a quelli sostanzialmente anonimi e degradati di periferie in parte abbandonate.

Accompagnata dal rumore di sottofondo delle rotative al Centro stampa dell’Editoriale Libertà, la notte che porta alla vigilia del Natale vede nascere la prima pagina d’autore, alla presenza dell’artista Roberto Boiardi e degli editori Donatella Ronconi e Enrica Prati.

“Ho sempre desiderato dipingere qualcosa che sentivo come uno stato di sospensione, non saprei dire se del tempo o dello spazio – spiega l’artista -. Ho cercato questa percezione nella natura; e il momento del tramonto in cui la realtà del giorno trascolora nella notte era perfetto per catturare un’immagine rubandola ad “un’aria di vetro” (per dirla con le parole di Montale), dove mi pareva fissata per sempre. Riproducendola lasciavo che fosse il silenzio a riempirla insieme alla materia pittorica”.

La prima pagina firmata dall’artista Boiardi è in edicola oggi con Libertà.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Iniziative Editoriali Libertà Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE