Approvato il progetto

Consenso sindaci, Piacenza arretra. Dosi perde quasi 8 punti percentuali

16 gennaio 2017

LUN_Dosi.JPG (40)-800

Meno 7,8. Non è la temperatura della notte – che peraltro è stata di -8,2 gradi a San Nicolò – ma le percentuali perse da Paolo Dosi nell’indice di gradimento della popolazione, rispetto al valore registrato il giorno della sua elezione a sindaco di Piacenza.

Quasi  8 punti percentuali in meno che assestano il consenso del primo cittadino – che già da qualche settimana ha annunciato la sua decisione di non ricandidarsi alle prossime elezioni comunali – al 50% netto.  Il dato emerge dall’indagine condotta dalla testata economica Il Sole 24 Ore nella quale analizza la Governance Poll, ovvero il grado di apprezzamento dei cittadini nei confronti dei sindaci delle città capoluogo.

Piacenza non ne esce particolarmente premiata, né in base alla posizione in classifica – nella quale si colloca 80esima su 104 totali – e nemmeno nei confronti delle città limitrofe, a partire dalla vicina Parma – dove il sindaco Federico Pizzarotti porta a casa una terza posizione con il 60,5%. Minor divario invece con  la lombarda Cremona, al 63esimo posto con un indice di gradimento del 52,5%.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE