Eletta con il 58,5%

“Subito sicurezza e decoro”. Le priorità del nuovo sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri

26 giugno 2017


“E’ una grande soddisfazione, un risultato confortante perché fa capire che il nostro messaggio di una politica per le persone, in mezzo alle persone, è passato”. Sono affidate al direttore di Telelibertà Nicoletta Bracchi, nel corso della diretta speciale di Fuori Sacco durata dalle 23 di domenica sono all1.30 di lunedì, le prime parole del neosindaco di Piacenza Patrizia Barbieri, che ha sconfitto con il 58,54% dei voti Paolo Rizzi.

Una politica che Barbieri ha definito “inclusiva”, tanto che rivolgendosi alla minoranza ha aggiunto: “Confido che vi sia collaborazione su temi che considero strategici, nel rispetto di un ruolo istituzionale che ciascuno di noi porta”. “Sicurezza e decoro – ha spiegato – saranno i punti del mio programma che metterò subito al primo posto e che dovranno essere indipendenti dalle casse comunali”.

“Le faccio innanzitutto i miei complimenti – ha esordito Paolo Rizzi, candidato del centrosinistra -. E’ evidente che la proposta che abbiamo fatto non è bastata, nonostante contenesse tanti elementi giovani e civici. Siederò in minoranza e faremo opposizione seria ma collaborativa” ha aggiunto.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE