L'intervista

“Piacenza tra le candidate a capitale della cultura 2020”: parola di Verri

7 settembre 2017

“Sì, Piacenza sarà candidata a Capitale della cultura per il 2020. Fugati i timori che erano serpeggiati nelle settimane scorse: Piacenza ce la farà e figurerà tra le città candidate a Capitale della cultura italiana 2020.

La conferma arriva per voce niente meno che dell’urbanista torinese Paolo Verri, oggi direttore del Comitato per Matera capitale della Cultura 2019, cioè il grande “saggio” chiamato dal Comune (e incaricato dalla Curia vescovile) per aiutare la città a presentarsi con le carte in regola al prestigioso appuntamento e per allestire il dossier propedeutico alla candidatura (formalmente deve essere depositata al Mibact entro il 15 settembre).

In queste settimane lo “stratega” Verri ha studiato sul campo e sui libri le potenzialità della nostra città e sabato, in un appuntamento all’auditorium della Fondazione, interverrà per illustrare personalmente i progetti che su cui il Comitato promotore appena costituito intende puntare per spuntarla. Impresa difficile, “ma non impossibile”, per usare le parole dello stesso Verri.

Tutta l’intervista oggi su Libertà in edicola.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE