Tre giorni di agitazione

Sciopero della logistica, i sindacati: “A Piacenza adesione vicina al 100%”

30 ottobre 2017

Con una adesione nell’area piacentina prossima al 100%, secondo le stime delle rappresentanze sindacali coinvolte, si è conclusa la seconda delle tre giornate di sciopero nazionale – venerdì 27, lunedì 30 e martedì 31 ottobre – del comparto della logistica, trasporto merci e spedizione, proclamate da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti nel quadro della vertenza per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro del settore.

“Tutele, diritti, legalità, incremento della retribuzione e delle indennità, clausola sociale e internalizzazioni, superamento del subappalto e contrasto del fenomeno del distacco transnazionale sono le parole chiave della protesta qui a Piacenza” hanno spiegato i rappresentanti sindacali piacentini.

Oggi si è tenuto il presidio a Piacenza, dalle 8 alle 11, mentre domani è organizzato anche un presidio di lavoratori presso il polo logistico di Castel San Giovanni.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE