Auguri di fine anno

“Nel 2018 Piacenza ospiterà gli Stati Generali della Ricerca”: l’annuncio del sindaco

29 dicembre 2017

“Il 15 e 16 giugno del prossimo anno Piacenza ospiterà gli Stati Generali della Ricerca”. Lo ha annunciato il sindaco Patrizia Barbieri durante i saluti di fine anno alla stampa e ai piacentini, avvenuti questa mattina, 29 dicembre, nella sala del consiglio a Palazzo Mercanti. Il primo cittadino di Piacenza, alla presenza della Giunta comunale, ha anche fatto il bilancio del 2017 e di questi suoi primi mesi di insediamento. Affiancata da quasi tutti gli assessori (assente il vicesindaco Elena Baio) e dal segretario generale Roberto Gerardi, Barbieri ha toccato i temi delle tasse, della piscina, del parcheggio di Piazza Cittadella, di Borgo Faxhall, del piano della Mobilità e altro ancora.

Sono rimasta stupita dalle critiche di chi sosteneva che noi dovessimo essere la giunta che abbassava le tasse. La decisione del governo di bloccare le aliquote, tra cui l’Irpef, ci ha imposto di reperire 2,6 milioni di euro. Il fatto che non si siano messe le mani nelle tasche dei piacentini mi sembra un ottimo risultato di questa giunta” – ha spiegato il primo cittadino. La Barbieri ha poi annunciato che a inizio anno prenderanno il via i lavori dell’annunciato “Tavolo strategico per lo sviluppo economico”. Nei giorni scorsi il sindaco ha comunicato anche di aver firmato il “Bando delle Periferie” e su Borgo Faxhall ha detto: “L’operazione di trasferimento di alcuni uffici comunali sarà fatta”. Il 2018 sarà poi l’anno del “Piano della Mobilità sostenibile”. E a proposito di trasporto pubblico, sulla questione dell’eliminazione della gratuità dei bus agli over 65, ha precisato: “Vogliamo mantenere la gratuità del servizio bus per gli anziani over 65 con reddito Isee fino a 15mila euro, così come per i disabili”. Pronto a partire anche il percorso partecipato sul nuovo ospedale. “Resta prioritario che l’Ausl ci indichi il modello sanitario che ha in mente”.

Il parcheggio di Piazza Cittadella non mi piace e non lo vorrei fare – ha proseguito il sindaco – ma stiamo verificando le carte. E sulla piscina mi pongo qualche problema se a fronte di opere pubbliche per circa 7 milioni di euro, il Comune ce ne dovrebbe mettere oltre 12 per i prossimi 20 anni”.

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso