Alluvione 2015

De Micheli: “In arrivo rimborsi per le imprese”. Il bilancio del sottosegretario

30 dicembre 2017

Sono in arrivo i rimborsi per le imprese piacentine colpite dall’alluvione del 2015. A beneficiare delle risorse saranno 63 aziende. Lo ha comunicato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio e commissario per la ricostruzione del sisma in Centro Italia Paola De Micheli, spiegando che la delibera è stata adottata dal Governo nella seduta del 22 dicembre e che ora i comuni possono attivare i percorsi per accedere ai fondi. Con lo scioglimento delle Camere avvenuto nei giorni, scorsi De Micheli manterrà comunque i suoi impegni governativi per l’ordinaria amministrazione. Ma stamattina, sabato 30 dicembre, è stata l’occasione per tracciare un bilancio dell’attività svolta a Palazzo Chigi. E con particolare soddisfazione ha ricordato il suo impegno per Piacenza: dal finanziamento per la nascita del nuovo centro paralimpico a Villanova, alla nuova ala ristrutturata del Conservatorio Nicolini, dalla scuola Fare Cinema di Bobbio alla lotta alla siccità e alle ultime emergenze, gelicidio compreso. “E’ stato un anno complesso, ma ricco di gratificazioni”.

Nel corso della conferenza stampa De Micheli ha ribadito il proprio impegno sul fronte della risoluzione della vertenza Amazon. “Sono felice che, grazie allo straordinario impegno del prefetto Maurizio Falco, si sia risolta la questione alla Leroy Merlin. Stiamo lavorando anche su Amazon per riaprire i canali di dialogo tra azienda e sindacati”, ha detto il sottosegretario piacentino. Quanto alle elezioni ormai alle porte, De Micheli ha spiegato di volersi mettere a disposizione del Partito Democratico: “Ho chiesto e mi piacerebbe essere candidata in un collegio nel mio territorio”.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE