Erano state sospese

Asilo nido Farnesiana, arrivano le rette arretrate: rabbia dei genitori

6 gennaio 2018

La vecchia giunta aveva sospeso il pagamento delle rette dell’asilo nido Farnesiana in seguito alla vicenda dell’arresto di due educatrici. Adesso la nuova amministrazione chiede gli arretrati alle famiglie, che in queste settimane hanno ricevuto i bollettini per i mesi di maggio, giugno e luglio scorsi fissando scadenze per il saldo piuttosto perentorie: la prima entro gennaio, la seconda entro marzo, la terza entro maggio. Lettera che molti genitori hanno accolto con stupore e preoccupazione: “Non avevamo mai chiesto di non pagare. Ora però ci chiedono tutto gli arretrati. Molti sono in difficoltà e alcuni non vogliono pagare”.

L’assessore ai Servizi sociali e all’Infanzia, Federica Sgorbati, ha spiegato che “la lettera per il saldo delle rette arretrate è stata inviata alle sole sezioni che non erano state interessate dalla vicenda”.

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE