Gestione fino al 2020

Spazio 4, pubblicato il bando: offerte entro il 22 febbraio, riapre il 1° marzo

31 gennaio 2018


Il Comune di Piacenza ha pubblicato il bando per la gestione di Spazio 4, il centro di aggregazione giovanile di via Manzoni. Le offerte dovranno essere presentate agli uffici di viale Beverora entro le 12.00 del 22 febbraio, il giorno successivo saranno aperte le buste e verrà celebrata la gara.
La durata del contratto sarà di due anni con decorrenza dal 1° marzo 2018 (o comunque dalla data del verbale di consegna) e sino al 29 febbraio 2020, anche se ci sarà un verifica alla fine del primo anno.

I locali dovranno restare aperti almeno 5 giorni alla settimana per minimo 44 settimane all’anno. Il Comune provvederà alle spese di acqua, luce e gas ed alla manutenzione straordinaria della struttura nonché ad eventuali spese per attrezzature.
Palazzo Mercanti si impegna ad assegnare al concessionario la somma annua di 20mila euro per l’attività svolta nel centro di aggregazione, mentre il gestore dovrà corrispondere al Comune un canone annuo di 500 euro (salvo la migliore offerta espressa in sede di gara).

Il Comune chiede ai futuri gestori di realizzare attività educative di accoglienza e cura delle relazioni, caratterizzate da azioni di prevenzione del disagio giovanile, attività ricreative e culturali con riferimento all’organizzazione di eventi di carattere aggregativo (gioco, attività espressive, artistiche e culturali), attività socio-educative per progetti in rete, attività di prevenzione e di contrasto a comportamenti devianti da abuso di sostanze stupefacenti, alcool, gioco d’azzardo e altre forme di dipendenza patologica, attività volte a promuovere la cultura del rispetto reciproco, dei valori della costituzione e il rispetto degli usi e dei costumi locali, attività di promozione della pratica sportiva e iniziative in stretto raccordo con gli oratori.

Il bando per la gestione di Spazio 4
Spazio 4, il capitolato d’appalto

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE