Incarico prestigioso

Il piacentino Bergonzi osservatore internazionale alle elezioni russe

13 marzo 2018

Il parlamentare uscente del Pd Marco Bergonzi ha ricevuto un incarico di prestigio: sarà uno degli osservatori alle imminenti elezioni presidenziali russe in programma domenica 18 marzo per conto della Comunità internazionale.
La missione di Bergonzi, già abituato con i suoi viaggi a Sarajevo a tessere relazioni internazionali, prevede l’arrivo a Mosca giovedì e il rientro in Italia tra lunedì e martedì. Il piacentino ha ricevuto l’invito direttamente dal presidente della Duma (la camera bassa del parlamento russo) Viacheslav Volodin. L’osservatore elettorale di breve periodo viene inviato dalla comunità internazionale in prossimità della data delle elezioni per monitorare le operazioni di voto e di scrutinio. Sarà dunque uno dei 243 osservatori provenienti da 74 Paesi: tra questi ci saranno 23 deputati del Parlamento europeo, 107 deputati e senatori di parlamenti nazionali, nove tra sindaci e ministri più altri mandati dall’Osce. “Questo è un incarico stimolante e interessante“, ha fatto sapere l’interessato.

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza