Alle 20.05

Torna su Telelibertà “Lirica in jeans” che presenta l’opera “La Gioconda”

15 marzo 2018

Le torbide acque della laguna veneziana stanno per invadere lo spazio scenico del Teatro Municipale di Piacenza, dove alle 20.30 di domani, 16 marzo, e alle 15.30 di domenica 18 marzo tornerà in scena dopo ben 57 anni uno dei capolavori appartenenti al repertorio italiano meno conosciuto, a cavallo tra Ottocento e Novecento. Stiamo parlando del meraviglioso melodramma in quattro atti “La Gioconda” del cremonese Amilcare Ponchielli, un’opera dalla genesi quantomeno travagliata ma tra le più amate dal grande pubblico.

Le nostre telecamere, nel corso della prova generale aperta alle scuole, si sono addentrate nei camerini incontrando (intenti a compiere gli ultimi preparativi di vestizione) gli attori di questo importante allestimento. Si tratta, come spesso accade, di giovani cantanti ai quali, in un mondo sempre più sulle ali della modernità, spetta il difficile compito di tramandare i grandi classici della Lirica alle nuove generazioni.

Dopo il “Simon Boccanegra” e “La Cenerentola” torna quindi su Telelibertà, questa sera, giovedì 15 marzo, alle 20.05, “Lirica in jeans“, la rubrica a cura del giornalista Marcello Tassi realizzata per presentare le opere in scena al Municipale e rivolta in modo particolare agli spettatori più giovani, non così distanti dall’opera al contrario di quello che si potrebbe pensare.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE