La replica del presidente

Questione Galleria Ricci Oddi, prosegue la querelle tra l’assessore Polledri e Massimo Ferrari

15 aprile 2018

Dopo le pesanti critiche mosse in consiglio comunale dall’assessore alla cultura Massimo Polledri nei confronti di Massimo Ferrari sulle modalità di gestione della Ricci Oddi, arriva puntuale la replica del presidente della storica galleria d’arte. Tre pagine in cui Ferrari sottolinea come le amministrazioni comunali, “indipendentemente dal colore politico, pretendano di decidere le linee culturali, l’orizzonte promozionale, le scelte strategiche della Galleria senza tener conto degli atti fondativi”. Ferrari parla delle critiche mosse da Polledri, etichettando l’intervento del titolare della cultura come “denso di imprecisioni e di superficiali considerazioni”.

Ferrari, che porta all’attenzione le criticità legate alla mancanza di un sistema di condizionamento all’interno della struttura con pesanti ripercussioni sullo stato di conservazione delle opere, lancia un’ulteriore stoccata nei confronti di Polledri.

“Il Sindaco certamente si è dimostrato, non tanto “più che signorile” come nelle parole dell’Assessore ma più illuminato ed interessato al bene di questa istituzione cittadina che necessità oggi di continuità e lavoro all’interno di un CDA che molto sta spendendo per immaginare il futuro della Galleria.mSpiace che l’Assessore Polledri si spenda in lezioni di savoir-faire mentre basterebbe approfondire le radici e la storia della Galleria per avviare un percorso comune nel rispetto della volontà del fondatore e nell’interesse della cittadinanza tutta”.

IL SERVIZIO COMPLETO SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

La replica del Presidente della Ricci Oddi

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso