Il Mostro di Firenze

Omicidio al Parco della Galleana, ma si tratta di un film: al via le riprese

23 giugno 2018

Una macchina parcheggiata sotto le fronde di alcuni alberi, due amanti appartati all’interno e attorno a loro il silenzio del parco. Tutto a un tratto un individuo si avvicina al finestrino abbassato dell’auto, tira fuori una Beretta calibro 22 e spara diversi colpi di pistola all’interno della vettura. Dopo di che si allontana.

Ha terrorizzato la provincia di Firenze (ma anche l’Italia intera) tra il 1968 e il 1985, lasciando dietro di sé una lunga striscia di crimini (otto duplici omicidi) e soprattutto tanto mistero. Stiamo parlando del Mostro di Firenze, uno dei primi casi di omicidi seriali del nostro paese che, a distanza di 50 anni dal primo duplice omicidio, ritorna sotto forma di film: una pellicola, firmata dal regista Giampaolo Saccomano il quale, dopo Saturnales, torna nella nostra città (e più nello specifico al Parco della Galleana) per girare alcune scene del docu-film Nero Fiorentino, lungometraggio di produzione indipendente, destinato alla fruizione televisiva.

GUARDA L’INTERVISTA

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE