Assemblea Confcommercio

Imprese del commercio: giù del 17% in 20 anni, salgono turismo e servizi

28 giugno 2018

In 20 anni le imprese piacentine nel settore del commercio sono diminuite del 17,14% passando da 8.023 del 1998 a 6.648 del 2017. Nello stesso periodo turismo e servizi sono cresciuti rispettivamente del 19.22% e del 17,56%. E’ la fotografia scattata dall’Unione Commercianti di Piacenza nel corso della 73esima assemblea pubblica che si è svolta il 28 giugno nella sede del Collegio Alberoni Titolo dell’evento: “Quale futuro per il commercio e i servizi? La rigenerazione urbana può favorire il piccolo negozio?. Tra gli ospiti anche il giornalista Oscar Giannino che in controtendenza spiega come “il commercio sia il settore che ha dato il maggior contributo all’innalzamento dell’occupazione”. Il Presidente nazionale di Confcommercio ha aggiunto che “è fondamentale in un momento di ripresa ancora fragile evitare di aumentare l’Iva”.

L’assemblea è stata anche l’occasione per salutare l’attuale direttore Giovanni Struzzola che lascia dopo 20 anni: “Sono molto emozionato e ringrazio tutti coloro che mi hanno accompagnato e supportato in questa bellissima esperienza”.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE