Guarda la puntata

Uno storione di 2 quintali finisce nel mirino di un cacciatore a “Pillole storiche”

13 settembre 2018

In quel marzo del 1956 il cacciatore piacentino forse avrebbe dovuto imbracciare una canna da pesca più che un fucile. Infatti anziché avere come bersaglio un cinghiale o una lepre, suo obiettivo fu uno storione di quasi due quintale che nuotava nelle acque del Po. È il caso di cui si sono occupati il giornalista Marcello Tassi e l’attore della Famiglia Piasinteina Pino Spiaggi nella puntata di “Pillole storiche“.

GUARDA LA PUNTATA

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE