Economia locale

Festival di Città Impresa, una giornata dedicata alle prospettive di sviluppo

14 settembre 2018

Festival di Città Impresa al via oggi a Piacenza, per cercare di rilanciare l’economia locale sfruttando la posizione di cerniera tra Emilia e Lombardia. Una giornata di lavori come motore di idee, stimoli e confronti per contribuire al rilancio del tessuto produttivo.

Apertura ai Teatini alle 11 con “Piacenza fra Nordovest e Nordest: industria e logistica”, tavola rotonda tra il sindaco Patrizia Barbieri, Aldo Bonomi sociologo direttore del Consorzio AAster, Alberto Rota presidente di Confindustria Piacenza, condotta da Giangiacomo Schiavi editorialista del Corriere della Sera.
Alle 15 “I champion: cosa serve per crescere”, confronto fra Elena Dallavalle consigliere delegato Motridal, Carlo Marini (Epic Sim), Guido Musetti, Alberto Nicolini ad di Castagna Univel. Conduce Filiberto Zovico fondatore di Italypost.
Alle 16,30 “Il nuovo triangolo industriale: le idee per rafforzarlo” con Alberto Baban (VeNetWork), Carlo Bonomi, presidente Assolombarda, Alberto Vacchi, presidente Confindustria Emilia Area Centro. Modera Dario Di Vico, giornalista del Corriere della Sera.

Il festival cade alla vigilia dell’anniversario dei dieci anni dal fallimento della Lehman Brother’s. Che cosa è cambiato da allora? Alle 18 in piazza Cavalli (piazzetta Pescheria) lo racconteranno Ferruccio De Bortoli, Marco Mazzucchelli guidati da Nicola Saldutti caporedattore Economia al Corriere della Sera. Alle 21 Stefano Massini scrittore e drammaturgo italiano racconterà “Qualcosa sui Lehman”.

IL PROGRAMMA COMPLETO

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza