Shortlist

Miglior sindaco donna del mondo: Barbieri arriva a un passo dalla finale

3 ottobre 2018


La candidatura del sindaco di Piacenza, Patrizia Barbieri, come miglior sindaco del mondo aveva suscitato grande curiosità nei mesi scorsi attirando a Palazzo Mercanti anche la stampa nazionale.
Sul sito del premio mondiale “World Major 2018” è stata pubblicata la shortlist delle 27 candidate alla finale provenienti da venti Paesi, tra loro non figura il nome del primo cittadino di Piacenza. I nominativi sono divisi per continenti, le candidature in Europa restano 15 e la portacolori italiana è Valeria Mancinelli, sindaco di Ancona dal 2013; la motivazione riportata dal sito è che “durante il suo mandato la città ha registrato una forte crescita economica”.
Il premio dedicato alle amministratrici donne è assegnato ogni due anni dalla Fondazione filantropica internazionale “City Mayors Foundation”. Quest’anno gli organizzatori hanno deciso di premiare le donne impegnate nella politica locale che “servono con integrità, determinazione e immaginazione” le loro comunità.

“E’ già stato un grande onore essere inserita allora tra le candidate di un premio così prestigioso –commenta Patrizia Barbieri -; poi confesso che i pressanti impegni amministrativi mi hanno impedito di occuparmi con l’attenzione dovuta al sistema di voto. Ne è la riprova che non ho messo in campo alcuna strategia personale. Ringrazio comunque i promotori del premio. E resta immutata la spinta che anche quella candidatura mi ha dato per cercare di fare il bene della mia città”

LA LISTA DELLE FINALISTE

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza