Presente Ernesto Pellegrini

“Meno Male”: il libro di Giangiacomo Schiavi che celebra gli eroi quotidiani

6 ottobre 2018

Oggi di brutte notizie se ne sentono parecchie: le pagine dei giornali sono colme di articoli di cronaca nera e in televisione se ne sentono di tutti i colori. Per questo, proprio perché siamo circondati da negatività, diviene fondamentale andare a scoprire quelle storie positive che hanno come protagonisti le persone comuni. Il giornalista piacentino del Corriere della Sera Giangiacomo Schiavi di queste storie ne ha raccolte tantissime, trascrivendole all’interno di un libro, dal titolo “Meno Male“, presentato all’interno dello spazio di Biffi Arte nell’ambito dell’iniziativa “L’arte di scrivere”.

“Perché Meno Male? Fino a ieri – spiega l’autore – le buone notizie non erano notizie ma brevi di cronaca, stampa minore che odorava di vecchio, in quanto i giornalisti guardavano altrove, rincorrendo procure, questure, mascalzoni, truffatori, speculatori. Certo – prosegue – la stampa deve naturalmente denunciare, stimolare, far riflettere: ma al tempo stesso l’Italia è anche piena di piccoli eroi della normalità, di uomini e donne straordinari che si prodigano ogni giorno per gli altri, che tentano di restituire qualcosa alla comunità. Storie – conclude Schiavi – che meritano di essere raccontate.

Accanto a Schiavi anche l’imprenditore (nonché ex presidente dell’Inter) Ernesto Pellegrini, che ha aperto un ristorante solidale. Accanto alla sua tante altre storie, tra cui quella della ragazza che molla gli studi per dedicarsi alla terra, il medico che restituisce ai bambini non solo la salute ma anche il sorriso, il prete che trova lavoro ai ragazzi del rione Sanità a Napoli. Alcuni di loro hanno fatto notizia. Altri meno. Insieme rappresentano tuttavia un antidoto al pessimismo che ci perseguita. Sono l’Italia di un nuovo racconto giornalistico. L’Italia delle good news.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE