Incontro al Farnese

Si avvicina la sfida del 2020, lezioni da Parma: “Sinergia carta vincente”

5 dicembre 2018

“Le potenzialità eccezionali che ha Piacenza, sia dal punto di vista culturale che dello sviluppo economico, possono dare importanti risultati solo facendo sinergia tra le realtà virtuose, istituzionali e non, attive sul territorio”. Nel corso di un incontro a Palazzo Farnese, questa mattina 5 dicembre, cui hanno preso parte il sindaco Patrizia Barbieri, l’assessore a Cultura e turismo, Jonathan Papamarenghi, l’assessore alla Cultura del Comune di Parma, Michele Guerra, il presidente dell’associazione “Parma! Io ci sto”, Alessandro Chiesi e i rappresentanti delle varie associazioni di categoria piacentine oltre che il presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano, Massimo Toscani, si è voluto esporre l’esperienza virtuosa di Parma per capire come sia indispensabile una regia comune permanente che porti a Piacenza 2020 ma soprattutto che resti come realtà indispensabile per il rilancio e la crescita dei nostri territori.

Parole chiave sono condivisione di progetti strategici, collaborazione a 360 gradi ed apertura al confronto ed alla concertazione per più ampi progetti, e risultati, per la città. Scopo dell’incontro è stato infatti stabilire un percorso comune e condiviso per valorizzare non solo il grande patrimonio culturale del territorio, ma la città nella sua globalità secondo vari aspetti, in particolare quello economico: fondamentale sarà infatti anche il coinvolgimento massiccio delle università.

E’ stato allora presentato da parte di Guerra e Chiesi, il significato dell’associazione “Parma! Ci sto”, sorta nel 2016 inizialmente dalla collaborazione di sole cinque realtà, che invece oggi conta ben 110 partner che condividono un progetto che coinvolge il territorio e le sue imprese per creare iniziative di eccellenza e di valorizzazione della città. L’obiettivo sarebbe quello di lanciare un brand Piacenza autorevole e forte, per poi operare sfruttandone il richiamo.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza