"Contro nuovi insediamenti"

Nasce il comitato “Basta logistica-Piacenza vuole respirare”. Sabato parte una raccolta firme

13 dicembre 2018

Come preannunciato nelle scorse settimane, un gruppo di cittadini di Roncaglia e Piacenza ha costituito il Comitato provinciale “BASTA LOGISTICA – Piacenza vuole respirare”. “Comitato apartitico e totalmente indipendente , aperto a tutti coloro che vogliono portare il loro sostegno a questa iniziativa” si legge sul comunicato diramato agli organi di stampa.

Sempre il documento spiega come “Il neo Comitato, in collaborazione con Legambiente Piacenza, si pone il primario obiettivo di impedire un ulteriore sviluppo di nuovi insediamenti logistici sul territorio Piacentino a cominciare da Piacenza e di contribuire a sensibilizzare la cittadinanza circa la grave emergenza ambientale della cattiva qualità dell’aria a Piacenza e Provincia aggravata dall’ulteriore sviluppo ipotizzato del comparto logistico a Le Mose/Roncaglia ed in generale sul territorio provinciale”.

I promotori del comitato spiegano come “Proprio al preannunciato sviluppo degli insediamenti logistici, a Roncaglia e non solo, il Comitato è fermamente intenzionato ad opporsi attraverso azioni sia di tipo amministrativo sia di informazione e sensibilizzazione quali banchetti, manifestazioni, sit-in, incontri pubblici , raccolta firme ed altro con lo scopo di portare a conoscenza di tutti gli abitanti di Piacenza e Provincia gli effetti devastanti, alcuni già ben visibili sul territorio, che un ulteriore sviluppo della logistica per altri 1.3000.000 Mq ipotizzati comporterà in termini ambientali, sanitari e sociali se non fermato ora! Il problema NON riguarda infatti una piccola fetta di popolazione o una singola frazione, ma l’intera città e provincia”.

Tra le prime iniziative del Comitato, previsto “un banchetto informativo e una raccolta firme contro la nuova logistica nella mattinata di sabato 15 Dicembre 2018 dalle 10 alle 12,30 posizionato davanti al liceo scientifico Respighi in piazzale Genova”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE