Neonato comitato

“Basta logistica, vogliamo respirare”: in poche ore raccolte 200 firme contro nuovi insediamenti

15 dicembre 2018

Basta logistica, vogliamo respirare“. Stamattina il neonato comitato, fondato a Roncaglia ma che mira a coinvolgere tutte le zone della città, ha raccolto oltre duecento firme in poche ore per ribadire un “no” fermo a nuovi insediamenti industriali nel territorio piacentino.
“Bisogna salvaguardare la salute dei cittadini – esorta la referente Renata Tansini – preservare il suolo agricolo e migliorare qualità della vita, il tutto attraverso uno sviluppo economico veramente sostenibile”.
Il comitato punta all’organizzazione di un sit-in in piazza entro la fine del mese.
Il gruppo è appoggiato anche da Legambiente: “Da anni lavoriamo per fermare la diffusione insensata della logistica a Piacenza. Rivolgiamo l’appello all’amministrazione e al consiglio comunale costruire un futuro diverso per Piacenza, senza capannoni e con al centro i prodotti della terra”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE