Domenica 10 febbraio

La Carmen di Amedeo Amodio inaugura la Stagione Danza 2019 della Fondazione Teatri di Piacenza

4 febbraio 2019

Sarà la “Carmen” del celebre coreografo Amedeo Amodio il primo appuntamento della Stagione Danza 2019 della Fondazione Teatri di Piacenza, in programma domenica 10 febbraio alle 16 al Teatro Municipale.

Il balletto in due anni,  dal racconto di Prosper Merimée, sulle note di Georges Bizet, e nell’adattamento di Giuseppe Calì (con le scene e i costumi firmati da Luisa Spinatelli), vede nel ruolo di Don José il primo ballerino cubano Amilcar Moret Gonzalez. Il Corpo di Ballo Daniele Cipriani Entertainment fa quindi ritorno nella nostra città dopo il successo de “Lo Schiaccianoci” della scorsa stagione.

La versione di Amodio inizia dove l’opera lirica di Bizet finisce, con un seducente gioco di teatro nel teatro. Creata nel 1995 per Aterballetto e costruita sulle musiche della celebre opera di Bizet con adattamento e interventi musicali originali di Giuseppe Calì, questa versione della Carmen è ora riallestita con grande successo. L’étoile albanese Anbeta Toromani, dopo gli applausi per  “Coppélia” e “Lo Schiaccianoci”  nelle scorse stagioni di Danza del Teatro Municipale di Piacenza, sarà dunque affiancata da Amilcar Moret Gonzalez, ballerino dalla carriera internazionale noto al pubblico anche per la partecipazione alla trasmissione televisiva “Amici” di Maria De Filippi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE