Lettera al prefetto

Mancano 48 vigili del fuoco, i sindacati scrivono anche al governo

10 febbraio 2019

I vigili del fuoco in servizio a Piacenza e provincia dovrebbero essere 184, ma sono solo 136. A lanciare l’allarme su una situazione che spesso rischia di rendere molto difficile la normale operatività sono stati i sindacati di categoria.
Massimiliano Clini del Conapo e Giovanni Molinaroli della Cgil, dopo aver scritto al sindaco Patrizia Barbieri, si sono rivolti anche al prefetto Maurizio Falco.
Una lettera che dipinge una quadro preoccupante, con la carenza di organico “che potrebbe non consentirci di garantire il soccorso tecnico urgente con la rapidità e l’efficacia che ci contraddistingue da sempre”, senza considerare “una flotta di mezzi di soccorso vetusta e la maggior esposizione al rischio infortuni per il personale stressato dai continui interventi”.

La speranza è che questo grido di allarme porti a qualche risposta, magari partendo dall’interrogazione urgente del parlamentare di Fdi Tommaso Foti, depositata il 27 settembre 2018 e mai presa in considerazione dal governo.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE