Via Trebbiola

Collettivo P:O:C: 30 opere in esposizione nel salone di bellezza

2 marzo 2019

La bellezza e la cura della persona si coniugano con le opere contemporanee di dieci artisti riuniti nel Collettivo P:O:C. nato due anni fa. Succede al Salone Regina di via Trebbiola a Piacenza dove ha inaugurato ieri mattina, venerdì 1 marzo, “Supermarket casting. We are all made of staff”, l’originale esposizione di illustrazioni e installazioni digitali, fotografia pellicola, pittura e street art. Tra gli artisti piacentini ci sono opere di Riccardo Grassi aka Riccardo Bam. Una trentina di opere collocate in diverse aree del negozio anche particolarmente nascoste e inaspettate come le scale, i servizi, oppure accanto ai poggiapiedi o al campanello d’ingresso. Balzano all’occhio, tra gli altri, un dente del giudizio nella cui didascalia si legge: “My personal opinion”, una slot machine “raccogli offerte”, una banconota con il dubbio amletico tra vero e falso, un quadro in un carrello della spesa. Nulla è lasciato al caso perché la posizione è stata scelta anche in base all’illuminazione. L’esposizione proseguirà nel salone di parrucchieri fino all’8 marzo così tra una piega ai capelli e una barba stilosa è possibile familiarizzare con la creatività degli artisti che invitano i visitatori ad interpretare personalmente le opere e le didascalie ad esse collegate. L’8 marzo chiuderà l’evento un’intervista fotografica tutta al femminile.

 

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza