Mercoledì 20 marzo

“Il figlio di Maria”: al San Matteo spettacolo in volgare del Trecento

12 marzo 2019

In tempo di quaresima, al teatro San Matteo mercoledì 20 marzo alle 21, va in scena “Il figlio di Maria”, spettacolo dedicato alla vita di Cristo che vede protagonisti gli allievi del secondo livello del corso di recitazione della Società filodrammatica piacentina. Per lo spettacolo il regista Corrado Calda ha scelto la lingua volgare del Trecento, i testi di riferimento sono le Laudi di autori anonimi e Jacopone da Todi. La rappresentazione si è avvalsa della collaborazione di Elena Braghieri coordinatrice di campi profughi siriani.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE