Dal 13 al 31 marzo

La figura di Papa Francesco: mostra “Gesti e parole” a palazzo Gotico

14 marzo 2019

Da una parte il carisma della cordialità, dall’altra la carnalità nei rapporti umani. Due lati dello stesso volto: quello di Papa Francesco, uomo vicino alle periferie geografiche e sociali, spinto dal bisogno di toccare l’umanità in ogni sua sfaccettatura.

L’altra sera, nel salone monumentale di palazzo Gotico a Piacenza, è stata inaugurata la mostra “Gesti e parole. Jorge Mario Bergoglio, una presenza originale”, prodotta dal Meeting di Rimini e giunta nella nostra città dal 13 al 31 marzo grazie all’associazione “Ingenua Baldanza“, in collaborazione con il Comune di Piacenza e la Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Nell’evento d’apertura, la figura del Pontefice è stata passata al setaccio in una doppia analisi del direttore di “Libertà” Pietro Visconti e della vaticanista e giornalista di “Tv 2000” Cristiana Caricato. I relatori – moderati dalla presidente di “Ingenua Baldanza“ Cinzia Bricchi – si sono soffermati sulla dimensione privata e sulla percezione pubblica di Papa Francesco.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza

NOTIZIE CORRELATE