Assemblea annuale

Confapi Industria: 360 aziende, 3 miliardi di fatturato. Il presidente Camisa al sindaco: “Serve un assessorato dedicato al settore”

13 giugno 2019

Palazzo Gotico ha ospitato la quindicesima assemblea annuale di Confapi Industria Piacenza, l’associazione che rappresenta 360 aziende con oltre 3 miliardi di euro di fatturato aggregato.
Durante la sua relazione, il presidente Cristian Camisa ha lanciato tre proposte chiedendo innanzitutto al sindaco, Patrizia Barbieri, un assessorato specificamente dedicato all’industria o quantomeno una delega da assegnare in modo che, un comparto così importante, abbia un riferimento a cui le aziende si possano rapportare costantemente. Camisa ha poi lanciato l’idea di creare una academy della meccanica che possa formare figure professionali che rispondano alle effettive esigenze del nostro territorio visto che si lamenta sempre la mancanza di manodopera specializzata ed infine introdurre studenti universitari nelle aziende per stabilire assieme agli imprenditori le migliori pratiche di sostenibilità avviando un concorso con in palio anche una borsa di studio. Progetto quest’ultimo da avviare già a partire da settembre.

Nella parte privata, oltre all’approvazione del bilancio, la novità dello speed matching, ossia una serie di confronti serrati tra aziende che hanno avuto la possibilità di conoscersi a vicenda, cercando di capire se come poter dialogare più approfonditamente in futuro.

Premiate nel corso dei lavori pubblici, aperti dalle autorità tra cui il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri e il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Guido Guidesi, alcune aziende associate che si sono particolarmente distinte nell’ultimo anno. La Gas Sales Volley per i risultati sportivi (doppietta campionato-Coppa Italia A2), Silvana Maserati e la Sid Parma srl per le imprese al femminile, Quam srl per la grande crescita, la Zenit spa per la Piccola industria, la Irc spa per la Media industria e la Poplast spa per la Grande industria.

CONFAPI INDUSTRIA PIACENZA IN NUMERI
Confapi Industria Piacenza rappresenta 360 aziende con oltre 3 miliardi di euro di fatturato aggregato. Il 65 per cento delle imprese associate ha tra i dieci e i quarant’anni, con più di quarant’anni rappresentano il 10 per cento, quelle sotto i 10, il 25 per cento. Nel 30 per cento dei casi contano più di venticinque addetti, più del 15 per cento delle imprese totali ha una donna come legale rappresentante e il 20 per cento vede al timone un under quarantacinque.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE