Alta Valdarda

Un percorso archeologico per valorizzare il parco del Monte Moria

29 settembre 2018

Un percorso storico-archeologico e uno spazio museale per il rilancio turistico del Parco del Monte Moria in Alta Valdarda. Da poco Infatti è stato inaugurato il museo dedicato alla flora e alla fauna dell’alta Valdarda, dove il visitatore può ammirare una raccolta di erbe e insetti, ma non solo. Nell’agenda del presidente del consorzio del parco Gianluigi Rigolli, c’è anche il piano per la realizzazione di un percorso archeologico “che parte dalle rovine di Veleia Romana per poi proseguire qui al parco provinciale, dove passava la via del sale, per poi scendere verso gli scavi del vecchio monastero vicino a Morfasso – spiega il presidente -. Si sale poi a Sperongia dove c’è il museo della Resistenza per ritornare poi ancora a Veleia”.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE