Dopo l'Oscar

Morfasso festeggia John Casali, il sindaco Calestani: “Cittadinanza onoraria”

26 febbraio 2019

“La vittoria dell’Oscar per John Casali è anche la vittoria della nostra montagna”: con grande entusiasmo il sindaco di Morfasso, Paolo Calestani ha commentato il trionfo alla notte degli Oscar del sound designer originario di Morfasso che ha ottenuto la statuetta per il lavoro svolto in Bohemian Rhapsody, il film dedicato alla vita del leader dei Queen, Freddie Mercury. Casali è figlio di migranti che, dopo la Seconda guerra mondiale si sono trasferiti dalla Valdarda a Londra. “D’estate torna sempre a casa – ha aggiunto Calestani –; in questi giorni decideremo con il consiglio l’attribuzione della cittadinanza onoraria e altri riconoscimenti per omaggiare questo nostro concittadino”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Provincia Val D'Arda