Castelsangiovanni

Un’area sarà intitolata a Fausto Vigevani, sindacalista e senatore

3 febbraio 2019

A Castelsangiovanni ci sarà un luogo intitolato all’ex sindacalista e senatore Fausto Vigevani. Nelle prossime settimane l’area alle spalle di Villa Braghieri si chiamerà “largo senatore Fausto Vigevani”, in memoria dello storico sindacalista originario di Perino, che a Castello trascorse diversi anni della sua giovinezza.
Dopo le prime esperienze nella segreteria della Camera del Lavoro di Piacenza, fu segretario generale della Camera del Lavoro di Novara e dal 1973 fu chiamato a Roma. Dapprima, tra il 1977 e il 1981, fu segretario generale della Federazione dei Chimici, dopodiché entrò nella segreteria generale della Cgil e infine, dal 1991 al 1994, fu segretario generale della Fiom. Nel 1994 fu eletto senatore e riconfermato di nuovo nel 1996. Dal 1996 al 2001 ricoprì la carica di sottosegretario alle Finanze nel primo governo a guida Romano Prodi e poi anche nel governo guidato da Massimo D’Alema.
I suoi funerali nel 2003 si tennero a Castelsangiovanni e la salma riposa a Settima

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE