Piacenza

Degrado nel Campus di via Negri: fontana spenta e panche rotte

2 ottobre 2013

Degrado e disagi al campus Giovanni Negri: una fontana spenta e panchine fortemente danneggiate. Siete stati voi lettori a segnalarcelo e l’indirizzo a cui potete continuare a scrivere è [email protected], dedicato alla rubrica on line “Tu cronista”.

Le telecamere di Telelibertà hanno ripreso come sono diventate le maxi-panchine studiate per formare tanti “salottini”. Il grande spazio era nato meno di due anni fa per spingere alla socializzazione e all’aggregazione giovanile e unire i circa tremila studenti di Isii Marconi, Ipsia, Casali, Tramello, media Dante e succursali di Respighi e Colombini. L’ intervento riguardava circa 2mila metri quadrati di strada per un importo di oltre 300mila euro. A distanza di 23 mesi il risultato è quello che vedete e a dispiacersene sono gli stessi studenti.

“Siamo al corrente del guasto alla fontana e degli atti vandalici. E’ un problema di priorità”, commenta il sindaco Paolo Dosi interpellato al riguardo. Gli fa eco l’assessore Luigi Rabuffi: “Purtroppo è un problema diffuso anche in altre zone, con le ristrettezza in cui vivono i Comuni si tende a privilegiare altri interventi, soprattutto in campo sociale. E’ incredibile comunque vedere che fine hanno fatto risorse della comunità, dobbiamo fare qualcosa di più a cominciare da noi del Comune”.

data-lightbox="liberta " href="http://www.liberta.it/wp-content/uploads/2013/10/fontana-300x224.jpg"

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE