Ciclocross, coppa del mondo: solo 15esimo Marco Aurelio Fontana

5 gennaio 2014

20140105-185231.jpg

Nel fango dell’Ippodromo delle Capannelle a Roma Marco Aurelio Fontana deve accontentarsi del 15esimo posto. Il campione italiano di ciclocross chiude come miglior azzurro il 4° Memorial Romano Scotti, valido come prova di Coppa del Mondo di Ciclocross, a 2’08” dal vincitore Niels Albert.
Dopo il podio raggiunto l’anno scorso, le ambizioni del Prorider erano alte nonostante quella odierna fosse l’unica corsa internazionale del suo programma invernale, dedicato principalmente alla preparazione della stagione 2014 di mountain bike.
«La gara è andata come è andata, mi aspettavo senz’altro un risultato migliore ma il terreno si è rivelato molo pesante e ho dovuto correre in difesa. – commenta a caldo Marco Aurelio. – Ho provato da subito a recuperare posizioni (partiva in 40a, ndr), mi sentivo abbastanza bene ed ero in rimonta ma verso metà gara mi sono innervosito perchè non riuscivo a recuperare i migliori e ho commesso qualche errorino tecnico di presunzione. Peccato per il piazzamento, ma sono contento della mia condizione fisica. Il lavoro che sto svolgendo pagherà, la gamba c’è».
Prossima gara in calendario per Marco Aurelio Fontana sarà domenica prossima 12 gennaio il Campionato Italiano di Orvieto (TR) in cui dovrà difendere il titolo tricolore.

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE