Martedì la Fiom-Cgil rientra all’Astra: “Subito un’ora di assemblea”

12 gennaio 2014

astra

“Dopo due anni la Fiom Cgil di Piacenza rientra nello stabilimento Astra di Fiat Industrial a Le Mose”. Lo rende noto lo stesso sindacato, annunciando che martedì i suoi rappresentanti “entreranno dalla porta principale, a testa alta, con la Costituzione sotto braccio”, come ha spiegato Ivo Bussacchini, segretario generale Fiom di Piacenza.

All’assemblea indetta dalla Fiom all’interno dello stabilimento che fa capo a Fiat parteciperà anche Vincenzo Colla, segretario generale Cgil dell’Emilia Romagna, a sottolineare l’importanza del momento. “Questo primo passo – aggiunge il sindacato – sancisce il ripristino dei diritti sindacali dei lavoratori iscritti alla Fiom e si concretizzerà con un’assemblea di un’ora, dalle 10,30 alle 11,3,0 con un unico punto all’ordine del giorno: la situazione politico sindacale. Un momento a suo modo “storico” che arriva dopo la sentenza della Corte Costituzionale di fine 2013. Dopo questo primo passo – conclude Bussacchini – chiederemo l’attivazione di tavoli unitari aziendali per tornare ad incidere sulla tutela dei lavoratori all’interno della Fiat”.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE