Piacenza

Il referto con un click: attivati 3mila fascicoli sanitari elettronici

23 gennaio 2015

pc

Sono 2.941 i fascicoli sanitari elettronici richiesti a Piacenza e Provincia. Da poco più di un anno gli archivi virtuali dell’Ausl sono a portata di mouse. È possibile ad esempio consultare da casa gli esiti dei propri esami del sangue. Si tratta di un dispositivo introdotto dalla Regione che permette di poter visualizzare tutta la documentazione sanitaria nell’ambito del servizio pubblico in Emilia Romagna.
Chi decide di attivare il fascicolo può scegliere il grado di privacy delle proprie informazioni: può quindi decidere se vedere la propria storia sanitaria in maniera esclusiva oppure se condividere questi dati, referti o prenotazioni di visite o esami, con il medico di base o con alcuni specialisti.
Per aderire ci si può rivolgere agli uffici Urp del Polichirurgico, ma anche in piazzale Milano o alla sede del Comune in piazza Cavalli. Attivi inoltre gli sportelli di Castelsangiovanni e Fiorenzuola. Il fascicolo racconta la storia clinica dell’utente a partire dal 2008.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso