Provincia

Castelvetro, scade il divieto ai tir sul ponte: “Subito prorogato”

10 settembre 2015

Chiusura ponte di Castelvetro (2)

E’ stato prorogato il divieto di transito ai mezzi pesanti sul ponte di Po tra Castelvetro e Cremona, che scadrà domenica 13 settembre. L’ingegnere della Provincia Stefano Pozzoli ha spiegato che “non essendo mutate le condizioni che avevano indotto a emanare le ordinanze del 2012 e del 2014, risulta necessario prorogare il divieto che ha motivazioni tecniche”. Il provvedimento, che resterà in vigore a tempo indeterminato fino alla data in cui verranno eseguiti i lavori, riguarda tutti i veicoli con massa a pieno carico superiore alle 20 tonnellate, vale a dire che sul ponte non possono transitare i mezzi d’opera anche se scarichi. Sono previsti passaggi eccezionali con modalità da concordare di volta in volta. Nel frattempo, il sindaco di Castelvetro Luca Quintavalla è soddisfatto dei risultati: “i mezzi pesanti sono calati del 70% dal 2012 ad oggi ed il paese sta tornando a respirare” afferma.
L’altro tema che il primo cittadino ha a cuore è quello della velocità sul viadotto: negli scorsi anni si era pensato all’installazione di un autovelox, ma l’idea aveva ricevuto il parere contrario della polizia stradale, interpellata dalla Prefettura. “L’unica soluzione praticabile è quella dei controlli con postazioni mobili” suggerisce Pozzoli.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE