Val Nure

Architetti, idee per sistemare i “Sassi neri”. Mazzocchi: “Siamo in ritardo”

4 novembre 2015

Sassi Neri, come era un mese fa (1)-800

“Vogliamo renderci utili attraverso progettualità che possano riportare il Lungonure di Farini alla situazione precedente all’alluvione del 14 settembre scorso”. È il presidente dell’Ordine degli architetti di Piacenza Giuseppe Baracchi a spiegare l’iniziativa che prevede un concorso di idee per riportare al vecchio splendore uno dei luoghi più caratteristici del piccolo paese valnurino.

“La sistemazione entro l’estate dei “Sassi neri” è uno dei nostri obiettivi e spero di riuscire a rispettare questa promessa – ha detto il sindaco Antonio Mazzocchi -: si tratta di un’iniziativa molto importante per il nostro territorio che vive di turismo”.

Il primo cittadino poi, relativamente all’attuale situazione del comune, si dice preoccupato “perché si va verso una stagione molto pericolosa per un territorio ora completamente privo di difese. Speriamo che le procedure di gara possano velocizzarsi il più possibile”.

A margine della conferenza stampa poi, il presidente Baracchi ha spiegato che il prossimo 30 novembre Renzo Piano sarà a Piacenza per una conferenza sull’urbanistica nella sede dell’Ordine.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Cultura e Spettacoli Economia e Politica Foto Gallery Val Nure Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE