Piacenza

Simone e Cinzia: nel deserto del Marocco tra le stelle e la fatica della maratona

21 aprile 2016

tenchini2

La magia di un tetto di stelle nel deserto del Marocco ha dato la forza a Simone Zahami e Cinzia Tenchini di affrontare anche le prove più difficili durante la “Marathon Des Sables” a cui i due piacentini hanno partecipato dal 7 al 18 aprile scorso. Tornati da pochi giorni la fatica è svanita e restano solo i bei ricordi di un’esperienza incredibile. “Ho raggiunto tre obiettivi e sono molto soddisfatto ha spiegato Simone, che di professione fa il personal trainer: portare a termine questa impresa, arrivare a metà della classifica, 530esimo su 1280 partecipanti e tornare più sano di prima senza alcun problema di tipo fisico. Le difficoltà si sono presentate nella prima tappa che ha previsto l’attraversamento di dune altissime con sbalzi termici importanti – ha proseguito Simone. Durante il giorno si registravano più di 40 gradi e la notte le temperature scendevano a 5”.

Cinzia è arrivata seconda tra le donne italiane e, al momento, è l’unica concorrente in rosa piacentina: “E’ stata un’esperienza unica – ha raccontato a Telelibertà – non ho mai pensato di mollare, volevo arrivare fino in fondo e così è stato. I due momenti più toccanti sono stati l’incontro con Marco Olmo, uno dei più grandi specialisti italiani di corse estreme, con cui ho condiviso un pezzo di percorso e l’amicizia nata con un professore di astronomia dell’università di Padova che, la sera, ci raccontava la storia delle stelle”.

maratoneta6

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso