Piacenza

Bimbo morto folgorato a Mortizza. Si indaga per omicidio colposo

18 luglio 2016

IMG_5733.JPG

Proseguono le indagini per accertare le cause del decesso del piccolo Thiago, il bimbo di 4 anni morto sabato sera nel corso di una festa a Mortizza. L’area esterna alla Cooperativa del paese era stata affittata da una famiglia di ecuadoriani per festeggiare un battesimo insieme ad amici e parenti. L’ipotesi più accreditata sarebbe quella della folgorazione anche in base ai primi esiti dell’autopsia eseguita nel pomeriggio. Intanto la Procura che ha avviato le indagini ha iscritto nel registro degli indagati il presidente della Cooperativa di Mortizza per omicidio colposo come atto dovuto necessario alle indagini. Un’altra ragazzina che si trovava alla festa ha accusato un malore ed è stata portata in ospedale. La giovane, le cui condizioni non sono preoccupanti, ha riferito di aver preso la scossa, circostanza confermata dalle analisi. Il piccolo è stato trovato esanime ai piedi di una scaletta metallica che conduce ai bagni collocati in un piccolo locale prefabbricato in lamiera.
Intanto c’è sgomento e incredulità alla Cooperativa di Mortizza dove riferiscono che “in 50 anni di feste non ci sono mai stati problemi”. Le testimonianze oggi sul quotidiano Libertà.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE