Piacenza

Liti, ubriachi e divieti non rispettati: chiusi due locali

22 luglio 2016

20160722_183101_resized (1)

È stato chiuso da oggi per trenta giorni un pubblico esercizio di via Roma che ha preso anche 500 euro di multa. Il titolare è infatti venuto meno all’ordinanza comunale che vieta di vendere alcolici dopo le 21 in quartiere Roma. Per il titolare non si tratta della prima sanzione, era già stato chiuso per quindici giorni per aver venduto alcolici. In più in passato, all’interno del locale, erano stati trovati cibi scaduti.

L’operazione è stata condotta dalla polizia Municipale che ha apposto i sigilli al negozio proprio questo pomeriggio. Dall’inizio del 2016 la Municipale, all’interno di quartiere Roma, ha controllato 1168 veicoli, 113 persone e effettuate 2496 sanzioni per la violazione del codice della strada.

Saracinesca abbassata per una settimana anche in via Colombo. E’ quando ha disposto la questura di Piacenza per un bar dove le forze dell’ordine negli ultimi mesi sono intervenute sette volte a causa di liti tra gli avventori e presenza di soggetti in stato di ebbrezza.Il provvedimento è stato adottato in base a quanto previsto dal Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE