Piacenza

Sfonda la porta dei vicini e scatena una furibonda rissa notturna: denunciato

3 settembre 2016

Carabinieri-di-notte-1

Piacenza, via Boselli. Le 2 di notte. Un ecuadoriano di 22 anni sfonda la porta del vicino di casa, un 19enne egiziano, e i due iniziano a litigare, a quanto pare per futili motivi. Si frappone lo zio 37enne dell’egiziano, che però viene colpito da un pugno in un occhio che lo costringe alle cure del Pronto soccorso, per cinque giorni di prognosi.
L’ecuadoriano è stato denunciato dai carabinieri giunti sul posto per violazione aggravata di domicilio, danneggiamento, minacce e lesioni.

I carabinieri di Sarmato hanno fermato un altro cittadino dell’Ecuador lungo la via Emilia per normale controllo stradale, dal quale però è emerso che il 35enne è pluripregiudicato per rissa e violenza sessuale. Per lui questore aveva disposto la revoca del permesso di soggiorno in quanto persona pericolosa, sarà molto probabilmente rimpatriato.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE