Provincia

Papà e figlia precipitano dalla Pietra Perduca: volo di dieci metri

2 ottobre 2016

IMG_6125.JPG

Precipitano dalla pietra Perduca mentre sono impegnati nella scalata della parete rocciosa. È accaduto domenica 2 ottobre  intorno alle 12.30.
Le condizioni dei due, padre e figlia di 68 e 41 anni, che hanno riportato un trauma cranico commotivo, sono serie, ma non tali da far temere per la loro vita. È il padre ad aver riportato la peggio dopo una caduta da un’altezza di circa 10 metri.

Sul posto, oltre ai soccorritori del 118 di Bobbio, della Pubblica Assistenza di Travo anche i vigili del fuoco e gli uomini del soccorso alpino. I feriti sono stati condotti al pronto soccorso a bordo dell’elicottero del 118 giunto sul posto da Pavullo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE