Piacenza

Truffe online, trentatré casi a Piacenza.
Il questore Arena: “Dati allarmanti”

11 ottobre 2016

Screenshot - 11_10_2016 , 21_35_19

Piacenza capitale della truffa online con due frodi, otto cryptolocker, sette intrusioni informatiche. Ma soprattutto sedici “man in the middle” in cui la comunicazione diretta fra due soggetti viene segretamente alterata da un terzo. Sono dati allarmanti quelli che il questore Salvatore Arena ha dato nel corso del convegno promosso oggi, martedì 11 ottobre, da Confapindustria Piacenza e Polizia di Stato sul tema “La sicurezza informatica in azienda, profili di rischio e prevenzione”. Oltre al questore di Piacenza erano presenti Cristian Camisa e Andrea Paparo, rispettivamente presidente e direttore di Confapindustria, il dirigente della squadra mobile Salvatore Blasco e il responsabile della polizia postale di Piacenza Pietro Vincini.

CATEGORIE: Cronaca Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE