Piacenza

Radici dei tigli invadono il cortile, professionista fa causa al Comune

25 novembre 2016

IMG_3542 (36)

“Guardi qui: una volta era un cortile, ora sembrano le montagne russe”. Sono ormai oltre due anni che un professionista piacentino non sa più che fare: la sua proprietà, una elegante abitazione in via Gadolini con tanto di ampio giardino, è stata letteralmente invasa dalle radici dei tigli piantati dal Comune che negli anni hanno deformato e reso sconnessa tutta l’area adiacente rovinando la pavimentazione esterna alla villa e non solo.

Per questa ragione nei giorni scorsi, dopo mesi e mesi di incontri, sopralluoghi e trattative non andate a buon fine, l’uomo ha deciso di fare causa a Palazzo Mercanti chiedendo un risarcimento danni di 50mila euro. Udienza già fissata davanti al giudice civile il prossimo 31 gennaio con il Comune che ha tempo fino al 10 di quel mese per costituirsi.

IMG_3563 (15)

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso