Piacenza

Economia piacentina, boom export: +50% in quattro anni. Cresce il turismo, effetto Expo

24 gennaio 2017

Piacenza aerea, aree industriali (5)

Piacenza è una delle province che, a livello nazionale, esporta di più. L’export verso l’estero vede un aumento del 50 per cento dal 2011 al 2015. Negli ultimi venti anni i valori di esportazione sono quadruplicati. Dietro al boom c’è soprattutto la logistica, come dimostrato dalla monografia presentata oggi da Paolo Rizzi del laboratorio di economica locale dell’Università Cattolica, all’interno del nuovo numero della rivista della Provincia e Camera di Commercio [email protected], disponibile on line.

Vittorio Silva, direttore generale della Provincia di Piacenza, Antonio Colnaghi della Provincia e il presidente della Camera di Commercio Alfredo Parietti hanno mappato lo stato di salute del territorio: molte sono ancora le difficoltà, ma uno spiraglio di speranza si registra dai dati del turismo. Gli arrivi, confrontando i dati del primo semestre 2015 con quelli del primo semestre 2016, sono cresciuti di 11.500 persone; le presenze di 28.200. Si potrebbe trattare di un effetto Expo, che, come in occasione di altri grandi eventi, si registra nel medio periodo.

Tutti i dati, compresi quelli relativi al pendolarismo, dove si evidenzia una città e una provincia – in Valtidone – che torna ad attrarre lavoratori, sono disponibili sul sito di  [email protected]

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE