Metalmeccanici

Astra, incrocia le braccia quasi il 90% delle tute blu. Fiom: “Sciopero riuscito”

10 febbraio 2017

Esultano i sindacati dei metalmeccanici per l’andamento dello sciopero all’Astra: circa il 90% delle tute blu impiegate all’interno dello stabilimento della Caorsana ha deciso di incrociare le braccia e di astenersi dal lavoro per le 8 ore proclamate al termine dell’assemblea dei lavoratori.

Le ragioni dello sciopero? Il premio di stabilimento, per il secondo anno consecutivo ai lavoratori Astra di Piacenza non sarà erogato. Per responsabilità che lavoratori e sindacati attribuiscono non certo alla mancanza di risultati, quanto soprattutto a responsabilità in capo all’azienda. Pochissima gente si è presentata ai cancelli per timbrare il cartellino e entrare in fabbrica. Per la Fiom lo “sciopero è riuscito”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE