Grande Fiume

Gli storioni tornano nel Po. Al via la scala di risalita di Isola Serafini

17 marzo 2017

Storioni e anguille tornano a popolare il fiume Po. Il merito è della scala di risalita realizzata nell’ambito del progetto europeo “Life Con-flu-po” che ha permesso di superare la barriera rappresentata per oltre 50 anni dalla diga di Isola Serafini e dalla sua centrale idroelettrica, nel tratto tra Piacenza e Cremona, lungo la sponda emiliana del grande Fiume. Un vero e proprio corridoio ecologico con vasche ampie cinque metri a fare da gradino, che è stato inaugurato oggi a Monticelli d’Ongina dai partner del progetto, Regioni Emilia-Romagna e Lombardia in testa. Al taglio del nastro tra gli altri l’assessore regionale all’Agricoltura dell’Emilia-Romagna Simona Caselli, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava, il sindaco di Monticelli D’Ongina Michele Sfriso. Il progetto è costato 7 milioni di euro, di cui quasi il 50% dall’Ue.

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE