Truffa

Assegno da 20mila euro a vuoto per comprare un fuoristrada, piacentino condannato a 7 mesi

29 marzo 2017

E’ stato condannato a sette mesi per truffa un piacentino di 45 anni che ha tentato di pagare un’auto con un assegno scoperto.

L’uomo si era presentato in una concessionaria della città per acquistare un suv e al momento della firma del contratto aveva versato un acconto di 6.500 euro. Alla consegna, per il pagamento del saldo di 20mila euro, aveva firmato un assegno risultato poi scoperto.

Non sono valse le giustificazioni della difesa, tese a sostenere il malinteso sulla copertura dell’assegno. Il piacentino è stato condannato a 7 mesi e a 150 euro di multa.

 

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE