Murales nel sottopasso

La Statua della libertà accoglierà chi arriva a Borgotrebbia

30 marzo 2017

La Statua della libertà sbarcherà nel sottopasso di Borgotrebbia. Party, writer di Sarmato, ha infatti iniziato a preparare il muro su cui graffiterà il dipinto ispirato ai valori della pace, della libertà e della fratellanza. Ad aiutarlo sono accorsi i ragazzi dello spazio Belleville di quartiere Roma e alcuni giovani del servizio civile.

L’idea di un murales era venuta al Comitato “Insieme per Borgotrebbia” ed ha trovato il favore del Comune, a cui si è aggiunto un contributo economico da parte di una ditta del quartiere e della parrocchia Santi Angeli Custodi.

Il murales, anche se ai primi schizzi, ha già incontrato il favore di alcuni residenti: “Sono passato ho visto questi ragazzi all’opera e non ho potuto fare a meno di regalare loro del colore – ha detto Sandro Simon – d’altronde sono imbianchino e credo che questi murales siano molto belli, portano allegria”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE